Credito Imposta sanificazione ambienti di lavoro

l fine di supportare e incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, l’articolo 64 del D.L in commento, riconosce per il periodo d’imposta 2020, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, un credito d’imposta, nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, sostenute e documentate fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascun beneficiario

Leggi tutto

Professionisti esclusi dal Bonus: 600 euro anche per loro

L’indennità, che dovrà essere richiesta alla propria cassa, è destinata a chi ha avuto un reddito fino a 35mila euro nell’anno di imposta 2018 e abbia subito limitazioni lavorative a causa dell’emergenza Covid 19 oppure, se nello stesso anno di imposta si è collocato nello scaglione tra 35 e 50mila euro, abbia cessato, ridotto o sospeso l’attività autonoma o libero-professionale di almeno il 33% nei primi 3 mesi del 2020.

Leggi tutto

Crowdfunding e coronavirus: i vantaggi fiscali per le donazioni nel Decreto Cura Italia

Detrazione del 30% per le erogazioni fino a 30mila euro per le persone fisiche, piena deducibilità per le imprese. Sono questi i vantaggi fiscali previsti dal decreto Cura Italia per chi fa donazioni contro il coronavirus. Per farle si possono utilizzare le piattaforme di crowdfunding. Ecco la storia e come funzionano

Leggi tutto